Trail lungo, laziali ad Omegna

30 Settembre 2020

In Piemonte Gambardella, Carnevali e Nuzzi alla Vibram Ultra Trail Lago D’Orta. Evento valido come campionato italiano assoluto e master di trail lungo sulla distanza di 70 km 3800D+

 

di Moreno Saddi

La UTLO (Ultra Trail del Lago D’Orta), il 17 e 18 ottobre organizza a Omegna, in Piemonte, la Vibram Ultra Trail Lago D’Orta, valida per il campionato italiano assoluto e master di trail lungo sulla distanza di 70 km 3800D+. Rinviate al 2021 la 140, 100 e 17 km, mentre si svolgeranno le altre distanze di 60 km con dislivello positivo 3330D+ e la 30 km 1800D+. Dal Lazio gli atleti iscritti che si cimenteranno nella gara dei 70 km sono Cesare Gambardella della Podistica Solidarietà, Pierfrancesco Nuzzi del Circolo Canottieri Aniene, Giorgio Carnevali della Romatletica Footwoorks.

LE ISCRIZIONI - La 70 Km ha raggiunto il numero massimo di 1100 atleti; per le altre, attualmente, ci sono ancora pettorali disponibili. Il 27 settembre alle 23:59, si sono chiuse le pre-iscrizioni gratuite. Fino al 4/10, oltre al completamento delle pre-iscrizioni già acquisite, sarà possibile sottoscrivere nuove iscrizioni per gli eventuali posti ancora disponibili della 60 e 30 km. L’organizzatore Fabio Rovellotti commenta: “Grande affluenza sopra le aspettative che, sorprendendoci ancora una volta, ci hanno dimostrato una grande fiducia e faremo di tutto per non deludervi! – inoltre Rovellotti ci tiene a sottolineare - È un anno in cui praticamente non si sono quasi fatte gare e quindi è difficile dire chi potrà mettere il sigillo.

Ci sono atleti giovani e in forma, con recenti vittorie o piazzamenti, come Montani e Borgialli. Atleti con esperienza, Ornati, vincitore della 120Km UTLO del 2018 e secondo lo scorso anno sulla 140Km, Rinaldi già campione italiano di trail. Atleti in cerca di riscatto come Mastrotto che è reduce da un infortunio che lo ha tenuto lontano dalle gare lo scorso anno. Tra le donne: Locatelli e Turini, quest'ultima recente vincitrice dello swiss peak 170, senza dimenticare Lisa Borzani, già due volte vincitrice del Tor des Geant e la Cugnetto che si è imposta nello swiss peak sulla marathon. Sicuramente sarà una gara combattuta o almeno lo speriamo. Sulla gara più lunga, la 140Km, quest’anno rimandata, quasi il 40% degli atleti provenivano da stati esteri. Il nostro è un trail che ha sempre avuto una vocazione internazionale”.

MODALITÀ D’ISCRIZIONE E DI PAGAMENTO - L’iscrizione avviene via internet online tramite servizio WEDOSPORT compilando l’apposito modulo in ogni sua parte e Il pagamento potrà essere effettuato solo tramite il servizio online di “WEDOSPORT” con carta di credito, Paypal o altro sistema. Non sarà possibile il pagamento con bonifico bancario.

ALLA PARTENZA! – Il 17 ottobre 2020 con ritrovo in fase di definizione, sarà dato il via della competizione alle ore 6:00 per la distanza dei 70 km.

Il tempo massimo è fissato in 18 ore, si potrà usufruire di ben 5 ristori lungo il percorso!

I SERVIZI PER GLI ATLETI E L’EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO - Pasta Party nel dopo gara, ristori sul percorso con solo liquidi, acqua e sali. L’assistenza medica e assistenza sui percorsi! Si consiglia lo zaino il telefono cellulare con inseriti i numeri di emergenza dell’Organizzazione; tenere il telefono sempre acceso, non mascherare il numero e partire con la batteria carica. Il bicchiere personale di 15 cl minimo (borracce e camel bag esclusi), le borracce o Camel Bag con riserva d’acqua di almeno 1 litro, la lampada frontale funzionante con batterie di ricambio. Il telo termico, il fischietto e benda elastica adesiva adatta a fare una fasciatura o strapping (minimo 100 cm x 6 cm). Alimenti solidi in quantità sufficiente ad alimentarsi per tutto il percorso. La giacca impermeabile (antipioggia tipo Goretex) con cappuccio, i pantaloni lunghi oppure pantaloni 3/4 + calze, in modo da coprire tutta la gamba, un paio di guanti. Indumenti caldi (maglia maniche lunghe) per affrontare condizioni estreme e di freddo intenso in montagna (vento, pioggia, neve). Il cappellino, cuffia o bandana eventualmente i bastoncini. Indumenti caldi di ricambio indispensabili in caso di brutte condizioni meteo od in caso di fermate per infortunio.

LA DIRETTA DELLE GARE - Lo streaming della competizione, o di almeno alcune parti, si potrà vedere sul sito: www.ultratraillo.com (pagina Utlotv), sulla pagina ufficiale di Facebook e su Youtube. Dati delle iscrizioni del 2019, totale degli atleti: 2115 di cui 451 stranieri, nazioni rappresentate 41 da tutti e 5 i continenti.




Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate