Alessandria, Cuneo e Novara con i cadetti a Milano

12 Ottobre 2021

Le tre rappresentative provinciali U16 hanno preso parte domenica 10 ottobre al Mi-Teen in Arena.

 
Sono tre le rappresentative provinciali cadetti e cadette del Piemonte che hanno preso parte, domenica 10 ottobre, alla seconda edizione del Mi-Teen in Arena, a Milano: Alessandria, Cuneo e Novara. La manifestazione è un incontro per rappresentative provinciali o zonali Cadetti/e, che però non prevede una classifica finale a squadre. In questa edizione vi hanno preso parte rappresentative provenienti da Piemonte, Lombardia, Veneto e Svizzera.

ALESSANDRIA. Ottimo risultato per Maria Elena Romano (Atl. Alessandria), seconda sugli 80hs in 12.45 (+1.6) e per Chiara Torchia (Atl. Serravallese), argento ai tricolori di Parma, che si aggiudica il getto del peso con 11,32 metri. Vittoria anche per Lorenzo Gigetto Armano (Atl. Alessandria) sui 100hs in 14.09 (+1.0).

CUNEO. Il miglior risultato tecnico maschile della manifestazione è di Alessio Romano (Atl. Roata Chiusani) sui 2000 metri; il vicecampione italiano ferma il cronometro in 5:46.78, a circa due secondi dal primato personale. La rappresentativa cuneese porta poi a casa anche altri due successi: quello di Luca Coppola (CB Sport Pod. Caramagna) nel salto in lungo con 6,40 (+0.9), e quello di Lorenzo Vera (Atl. Saluzzo) sugli 80 metri in 9.44 (-0.5). Sul podio anche Christian Boschetti (Atl. Mondovì-Acqua S.Bernardo) nel giavellotto, terzo classificato con 40,39 metri.

NOVARA. Due i successi individuali: nel salto in lungo Federica Fornaroli (Amatori Masters Novara) atterra a 5,34 metri (+0.3), mentre nel getto del peso Bryant Nosa Emovon (Team Atl. Mercurio) lancia 15,49 metri, facendo segnare il suo nuovo primato personale.

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate