Le cadette della CosenzaK42 ancora record nella 4X100

05 Luglio 2022


 

271 atleti gara hanno animato, sabato 2 luglio, il folto programma gare dell'8° Trofeo Città di Castrovillari - Memorial Roberto Piazza, organizzato dall'ASD Tiger Running Club di Vincenzo Malomo. Dai più piccoli ai più grandi, si sono avvicendati sulla pista e sulle pedane dell'impianto di atletica leggera del Polisportivo di Castrovillari. Il clima, ancora non proprio ideale, ha condizionato ancora i risultati tecnici, per cui gli atleti in gara, magari, non hanno avuto la possibilità di esprimersi al meglio. Nei metri 100 maschili, si mette in evidenza l'allievo Luciano Filippo Brian (Cosenza K42) che vince col tempo di 11.79, lasciando il secondo posto a Vladimir Giovanni Renda (Fiamma Atl. CZ) che chiude in 12.09 e al terzo posto si colloca Bernardino Gianni (Cosenza K42) tempo 12.13. I m. 400 sono stati vinti da Zohair Hadar (Avis Barletta) con il tempo di 49.72; secondo giunge Vladimir Giovanni Renda (Fiamma Atl. CZ) che chiude il giro di pista in 53.85 e al terzo posto taglia il traguardo Bernardino Gianni (Cosenza K42) con un crono di 56.58. Nei metri 1500 , suddivisi in due serie, si presentano sulla linea di partenza 29 atleti; la classifica combinata vede al 1° posto il rappresentante dell'Avis di Barletta Zohair Hadar che vince la gara in 3:58.39; secondo si classifica Ahmed Semmah (Corricastrovillari)  che ha dovuto cedere nelle battute finali della gara, chiudendo in 3:58.58; al terzo posto Samuele Massafra (Tiger Running Club) con il crono di 4:19.86. I m. 100 assoluti femminili, vedono ai primi tre posti tre atlete della categoria allieve: 1^ Miriam Scinardo (Fiamma Atl. CZ) che ferma i cronometri sul tempo di 13.53; 2^ Floriana Cataldi (Club Atletico Lauria Sedas) tempo 13.57 e terza la compagna di squadra Nives Anna Cozzi col tempo di 13.61. Il giro di pista, al femminile, ha visto al 1° posto Floriana Cataldi (Club Atletico Lauria Sedas) che ottiene un crono di 1:02.95; 2^ Anna Caroleo (Fiamma Atl. CZ) tempo 1:08.22 e terza Giorgia Ventrice (Atl. Gioia Tauro) col tempo di 1:10.96. E' ancora un'allieva, Maria Maddalena Martorano (Avis Lagonegro) che si aggiudica la gara dei m. 1500, col tempo di 5:06.18, lasciando il secondo posto alla SF35 della Corricastrovillari, Francesca Paone che termina la gara in 5:11.91; terza si classifica Janet De Jesus Luis (SF35 - Marathon CS) col tempo di 6:03.52.  Gradito ritorno alle gare per Maria Giovanna Brindisi, lanciatrice di spessore, ora SF45 della Corricastrovillari, che si cimenta nel lancio del giavellotto, gara vinta con la misura di m. 28,84; al secondo posto la SF55 Maria Grandinetti (Cosenza K42) che ottiene un miglior lancio di m. 24,37. I m. 80 categoria cadetti sono stati vinti da Simone Siciliano (Cosenza K42) che s'impone sul lotto dei concorrenti, fermando il cronometro sul tempo di 9.76; secondo si classifica Giuseppe Politi, rappresentante della Ulimp di Caulonia, che ottiene 10.01 e terzo si classifica Davide Pulignano (Tiger Running Club) col tempo di 10.19. Per i primi tre arrivati, primato stagionale sulla distanza!  La gara, riservata ai cadetti, dei m. 1000, ha visto imporsi il rappresentante della Cosenza K42  Luigi Conforti, col tempo di 2:51.76; secondo posto per Giuseppe Pio Ferro (Atletica Gioia Tauro) che chiude in 2:58.26 e terzo si classifica Gianluca Gallo (Club Atletico Lauria Sedas) col crono di 3:00.34. I m. 300hs categoria cadetti vengono aggiudicati a Paolo Occhiuto (Cosenza K42) con il tempo di 44.76. Antonio Paternoster (Tiger Running Club) vince la gara del lancio del giavellotto cadetti con un miglior lancio di m. 39,94; al secondo posto Giuseppe Basile (Corricastrovillari) con m. 26,17 e 3° il compagno di squadra Carmine Gabriel Miglio, con m. 26,11. I metri 80 della categoria cadette vengono vinti da Nina Mirabelli (Cosenza K42) con il crono di 10.98; al secondo posto la compagna di squadra Sara De Vico col tempo di 11.02 e terza si classifica Alessia Megna (Fiamma Atl. CZ) che chiude in 11.27.  I m. 1000 cadette vede vincitrice Alida Cataldi (Club Atletico Lauria Sedas) che conclude la gara in 3:34.22; seconda si classifica Matilde Aversa (Fiamma Atl. CZ) col tempo di 4:16.11. Nel giavellotto cadette, unica atleta in gara, Anastasia Gattabria (Corricastrovillari), che ottiene un miglior lancio di m. 23,87. La gara della staffetta 4x100 cadette concede l'opportunità alle atlete della Cosenza K42 di ritoccare il proprio primato, anche primato regionale cadette, portandolo da 53.97 a 53.47. Le nuove detentrici del primato regionale sono: Maria Melina De Lorenzo - Beatrice Imperio - Nina Mirabelli e Sara De Vico. Numerosa la partecipazione dei giovani atleti delle categorie Ragazzi ed Esordienti che si sono dati battaglia, sostenuti dai numerosi  spettatori sulle tribune dello stadio. E'  Tommaso Gabriele (Corricastrovillari) che si aggiudica la gara dei m. 60 Ragazzi col tempo di 8.85; secondo si classifica Matteo Groccia (Tiger Running Club) col tempo di 9.10 e 3° Leonardo Iuliano (Fiamma Atl. CZ) che conclude la gara in 10.04. Davide Staffa (Tiger Running Club) vince la gara dei m. 300 Ragazzi - tempo 46.70; 2° si classifica  Tommaso Gabriele (Corricastrovillari) tempo 47.73 e terzo Matteo Groccia (Tiger Running Club) tempo 49.59. E' ancora Davide Staffa (Tiger Running Club) a vincere anche la gara del salto in lungo Ragazzi, con la misura di m. 4,27; al secondo posto Gennaro Vulcano (Corricastrovillari) con m. 3,32 e 3° Simone Falcone (Corricastrovillari) con un miglior salto di m. 3,02. nelle gare riservate alla categoria ragazze, vince i m. 60 Alice Bonanno (Cosenza K42) col tempo di 9.45; 2^ Ilaria Caruso (Fanfulla Lodigiana) tempo 9.62 e al terzo posto Aurora Bonanno (Cosenza K42) col tempo di 9.75. Relativamente ai m. 300 ragazze, è ancora Alice Bonanno (Cosenza K42) a vincere la gara col tempo di 53.55; seconda è Aurora Bonanno (Cosenza K42) che completa la gara in 55.05 e al 3° posto Celeste Paragona (Atletica Gioia Tauro) tempo 57.97. Nel salto in lungo ragazze vince la gara Ilaria Caruso (Fanfulla Lodigiana) con m. 3,53; 2^ si classifica Fabiola Maria Commisso (Ulimp Caulonia) con m. 2,93 e al terzo posto Francesca Basile (Corricastrovillari) con m. 2,48. Nei m. 50 Esordienti maschili , a vincere è Alessandro Siciliano (Cosenza K42) col tempo di 8.25; 2° si classifica Ferdinando Costa (Corricastrovillari) col tempo di 8.42 e, col tempo di 8.46, giunge 3° il compagno di squadra Maria Gaetano Beltrano. Nella gara dei m. 40 Esordienti maschi 8 vince Federico Otranto (Corricastrovillari)  con il tempo di 7.28; 2° si classifica Gabriel De Maio (Corricastrovillari)  col tempo di 7.46 e al terzo posto troviamo Ernesto Gaudiello (Cosenza K42) che conclude la gara in 7.51. La gara del lancio del vortex, riservato alla categoria Esordienti 8 maschile, vede vincitore il rappresentante della (Ulimp di Caulonia) Giuseppe Riitano con la misura di m. 22,33; secondo si classifica Federico Otranto (Corricastrovillari) con m. 20,07 e 3° si classifica Ettore Turco (Calabria Young) con m. 18,19. I m. 30 EM5 li vince Gabriele Vigorito (Avis Lagonegro) col tempo di 6.69; 2° Pierfrancesco Gioffrè (Corricastrovillari)  tempo 6.69 e 3° Francesco Chiera (Ulimp Caulonia) in 6.93. Nella staffetta 4 x 50 EM10 vince la Cosenza K42 con Luca De Luca - Lorenzo Costantino - Samuele Carelli e Alessandro Siciliano con il tempo di 32.28;  al secondo posto l'ASD Corricastrovillari (Daniele Pasquale Passarelli - Andrea Josè Procopio - Gaetano Maria Beltrano e Ferdinado Costa) tempo 32.97 e terza si classifica la compagne dell'Ulimp di Caulonia con Raffaele Cirillo - Mattia Timpano - Salvatore Campisi e Francesco Brighel) col tempo di 37.93.  La gara del lancio del vortex, riservato alla categoria EM10, vede classificato al 1° posto Carlo Maria Nunnari (Fiamma Atl. Catanzaro) con m. 25,00; 2° è Federico Cirillo (Ulimp) con m. 20,23 e 3° Fabio Caroleo (Fiamma Atl. CZ) con m. 20,13. Doppietta della Cosenza K42 nella gara dei m. 50 EF10 con al 1° posto Aurora Iezzi - tempo 8.26 e 2^ Giorgia Zumpano - tempo 8.30; al 3° posto si classifica Miriam Rita Ferro (Atl. Gioia Tauro) col tempo di 8.38. La gara dei m. 40 EF8 viene vinta da Adele Mazzaferro (Ulimp) col tempo di 7.81; al 2° posto Claudia Saltellino (Corricastrovillari) tempo 8.31; al 3° posto Francesca Leuzzi (Ulimp) col tempo di 8.52. Il vortex EF8 viene aggiudicato a Claudia Saltellino (Corricastrovillari) con m. 12,03; 2^ Adele Mazzaferro (Ulimp) con m. 10,92 e 3^ Ludovica Ferrarini  (Corricastrovillari)  con m. 10,41. A Desirè Pulignano (Tiger Running Club) va la vittoria dei m. 30 EF5 con il tempo di 6.21; seconda giunge Miranda Criscuolo (Ulimp) tempo 7.21 e 3^ posizione per Aurora Beltrano (Corricastrovillari) col tempo di 7.38. Nel lancio del vortex EF10, la vittoria va a Ilaria Paternoster (Tiger Running Club) con m. 22,01; 2^ si classifica Daniela Mercadante (Scuola Atletica Krotoniate) con m. 20,11 e 3° posto per Giorgia Zumpano (Cosenza K42) con m. 20,07.E mentre a Castrovillari si disputavano le gare dell'8° Trofeo Città di Castrovillari, ad Agropoli, Davide Parma, atleta della Cosenza K42, che era impegnato nella gara del decathlon allievi, ottiene un punteggio di 4.766, con risultati apprezzabili che rendono merito all'atleta dalle buone potenzialità, ma che non può rappresentare il nuovo primato regionale, in quanto alcune gare sono state effettuate con il vento che soffiava, a favore degli atleti, superiore ai 2 m/s.

(pino pignata)



Condividi con
Seguici su: