Notturna Tre Torri, il racconto della gara

06 Luglio 2022

A Ceprano, Frosinone, sabato 2 luglio, si è svolta la manifestazione podistica su strada della 13^ Notturna Tre Torri, valevole per il “Circuito in Corsa Libera 2022”

 

di Moreno Saddi

A Ceprano in provincia di Frosinone, sabato 2 luglio, si è svolta la manifestazione podistica su strada della 13^ Notturna Tre Torri, valevole per il “Circuito in Corsa Libera 2022”. Evento organizzato dalla società Polisportiva Atletica Ceprano, con il patrocinio dell’Assessorato allo Sport del Comune di Ceprano e in collaborazione con il Comitato provinciale FIDAL Frosinone.

LE GARE: GIOVANILI - La manifestazione si è aperta alle ore 18.30, con la gara promozionale denominata “Giovani Runners”, dedicata ai più piccoli e fino ai ragazzi di 13 anni (suddivisi per 5 fasce di età), che hanno corso sulle distanze dai 50 agli 800 metri.

È stato emozionante vedere 50 tra bambini e ragazzi che hanno animato il paese e battagliato lungo il percorso realizzato al centro della piazza centrale.

LA COMPETITIVA DI 9,950 KM - La partenza per i 268 partecipanti è stata data alle ore 21.30, da Piazza Martiri di Via Fani, sul percorso cittadino chiuso al traffico ed interamente illuminato; formato da un circuito di 2,48 km ripetuto quattro volte. Hicham Boufars è stato il vincitore assoluto, l’atleta della International Security Service, taglia il traguardo con il tempo di 31:41, distanziando di ben 30 secondi gli inseguitori a pari merito all’arrivo in 32:09: Francesco Feola (Felix Running) e Roberto Pasquale Rutigliano (Bitonto Runners).

A livello assoluto femminile, si è imposta Federica Livi della ASD Piano ma Arriviamo, con il crono di 39:55, anche Livi è riuscita ad avere la meglio con 30 secondi di vantaggio sulla seconda arrivata: Francesca Sabatini (Pol.

Atletica Ceprano/40:25), al terzo posto si è classificata Anna Bornaschella (Atletica Venafro/41:53). Alla cerimonia di premiazione dei vincitori era presente il Sindaco Marco Galli e il Vice Sindaco Vincenzo Cacciarella.

TROFEO AVIS – Sono stati premiati mediante una classifica speciale gli associati e donatori dell’Avis: le prime tre donne e i primi tre uomini premiati dal Presidente della Sezione Avis di Ceprano Tommaso D’Aversa.

Le parole del Presidente della Polisportiva Atletica Ceprano e responsabile organizzativo della manifestazione, Sandro Ceccacci: “Ringrazio tutto lo staff che ancora una volta è riuscito a regalare una giornata di sport già dalle prime ore del pomeriggio, ringrazio il Comune di Ceprano, il comando di polizia locale, la Protezione Civile e l’associazione Benemerita per il supporto logistico. Un ringraziamento speciale va a tutti i nostri sponsor, senza i quali non sarebbe stato possibile realizzare l’evento.  Sponsor Tecnico dell’evento “Top Run Fondi lo Specialista del Running”. Un grosso applauso è per tutti i partecipanti che nonostante il gran caldo con il loro entusiasmo hanno contribuito all’ottima riuscita della manifestazione”.





Altri arrivi | FotoinCorsa


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate