Studentesca, festa show. Furlani è il re

27 Novembre 2022

Celebrata la stagione 2022 con gli atleti in evidenza. L'atleta dell'anno è Mattia Furlani, due volte campione europeo passato in estate con le Fiamme Oro. Martelli: "Realtà traino per il movimento, complimenti". Premio anche a Roberta Bruni

 

La Studentesca Rieti “Andrea Milardi” ha festeggiato la fine della stagione, consegnato i premi agli atleti in evidenza e celebrato Mattia Furlani, bicampione europeo e reduce da una stagione straordinaria.

Festa nell’ex Chiesa di San Giorgio, a Rieti. I rossoblù, presentati da Roberto Guidobaldi, si sono alternati sul palco per ricevere i riconoscimenti. QUI TUTTI I PREMIATI Meno di una settimana fa la società ha festeggiato i 47 anni. “I numeri di questo 2022 sono importanti e parlano di 32 medaglie tricolori, 3 titoli a squadre, tanti nuovi primati sociale e un fenomeno Mattia Furlani che ha riscritto la storia” ricorda la società con il dt Alberto Milardi. Ultimo risultato, la vittoria al maschile della SuperCoppa e il terzo posto delle donne.

Tra i premiati anche Roberta Bruni, la primatista italiana dell'asta in forza ai Carabinieri. 

Mattia Furlani al centro della serata: 3 ori ai Campionati Indoor di Ancona (lungo, alto, 4x200), 2 ori e 1 argento ai Campionati Italiani di Milano (lungo, alto, 4x100,) 2 titoli Europei Under18 a Gerusalemme (alto e lungo), 1 record europeo Under18 (lungo), 1 record italiano Under18 (150), Esordio in Diamond League a Monaco Finalista ai Mondiali Junior in Colombia (lungo e alto), 3 ori ai Cds Allievi (lungo, alto, 4x100), 6 primati sociali sono il curriculum di un giovanissimo saltatore che veste l’azzurro e può misurarsi con i grandi. Per la Studentesca è l'atleta dell'anno; celebrato anche il passaggio in Fiamme Oro. 

“La Studentesca è realtà di riferimento e consolidata dell’atletica laziale e nazionale – è il saluto di Fabio Martelli – un traino per tutta la regione con i suoi risultati, le manifestazioni nazionali e internazionali e i suoi atleti. Mattia Furlani è l’esempio, ma negli anni e attualmente se ne potrebbero citare tantissimi altri. Complimenti per questo 2022 e auguri, così come per tutte le società del territorio, per il 2023”.



ch.di. 



Un momento delle premiazioni | Foto Studentesca/Meloccaro


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate