Eurocross. Via al raduno pre Europei

25 Novembre 2022

Da domenica 27 novembre a sabato 3 dicembre a Venaria Reale (Torino) nel Parco della Mandria la nazionale del mezzofondo in raduno in vista degli Europei di Cross.

 

Il direttore tecnico Antonio La Torre ha comunicato gli atleti convocati per il raduno del mezzofondo in programma da domenica 27 novembre a sabato 3 dicembre a Venaria Reale (Torino), nel Parco della Mandria che ospiterà i Campionati Europei di corsa campestre domenica 11 dicembre. Gli azzurri lavoreranno agli ordini del responsabile del settore mezzofondo Federico Leporati, coadiuvato dai tecnici della struttura federale.

Tra gli atleti convocati anche cinque atleti piemontesi. Spicca il nome di Anna Arnaudo (Battaglio CUS Torino), fresca vincitrice del J Medical Cross del 20 novembre, campionessa a squadre U23 in carica, insieme a Giovanna Selva (Carabinieri), costretta a rinunciare alla prova di domenica scorsa a causa della febbra, ma anche lei presente in raduno. Ci sarà anche Valentina Gemetto (Atl. Saluzzo) che, dopo le prove convincenti di Osimo (seconda classificata e prima delle italiane) e di Venaria (seconda classificata alle spalle di Arnaudo), si è conquistata meritatamente un posto in azzurro. Al maschile invece riflettori su Pietro Arese (Fiamme Gialle), terzo nel crosso corto al J Medical Cross, e convocato per la staffetta, specialità nella quale ha recentemente conquistato il bronzo ai Mondiali militari di corsa campestre; il piemontese si unirà al raduno dopo aver preso parte alle Survivor Series di corsa campestre di domenica a Busto Arsizio (Varese), un format particolare, avvincente, con una fase di qualificazione contro il tempo e poi tre turni a eliminazione diretta (quarti di finale, semifinali, finale a otto concorrenti), tutto sul medesimo tracciato da 1200 metri. Tra gli U23 infine in raduno a Venaria ci sarà Ossama El Kabbouri (Battaglio CUS Torino).



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate